Accoltella l’ex datore di lavoro: arrestato

Capaci. Un 45enne titolare di un’azienda agricola è ricoverato in gravi condizioni al Villa Sofia: in manette un 36enne

Accoltella l’ex datore di lavoro: arrestato

CAPACI (PALERMO) – Ennesima lite che finisce nel sangue. Un uomo di 45 anni, Rosario Di Maggio, titolare di un’azienda agricola a Torretta, è stato accoltellato in una stalla a Capaci e si trova ricoverato in codice rosso all’ospedale Villa Sofia di Palermo dov’è stato trasportato con un’ambulanza del 118.

La vittima, che nel litigio avrebbe cercato di difendersi con un bastone, è stato ferito con diversi fendenti che gli sono stati inferti con un’arma da taglio sul corpo, all’addome e al torace.

I carabinieri hanno già individuato e fermato il presunto responsabile dell’accoltellamento avvenuto in contrada Columbrina. Si tratta di Valentino Macaluso, 36 anni, che dovrà rispondere di tentato omicidio. Ancora poco chiari i motivi che hanno determinato la rissa. I carabinieri stanno interrogando familiari e testimoni.


Correlati