Messina

Indagini su uomo trovato morto con sacchetto di plastica in testa

MESSINA – Un uomo di 50 anni è stato trovato morto nella sua casa di contrada Papardo a Messina con un sacchetto di plastica in testa. A lanciare l’allarme è stato un conoscente della vittima che ha trovato il cadavere. Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118, ma il personale sanitario non ha potuto far altro che constatare il decesso. Secondo i primi accertamenti, l’uomo sarebbe moto almeno 12 ore prima del ritrovamento. L’ipotesi più accreditata dai carabinieri è il suicidio.


Correlati