Travolse e uccise 3 persone: condannato

Incidente il 18 gennaio scorso sulla provinciale Rosolini-Ispica: l’accusa per il 23enne Angelo Runza è di omicidio stradale

Travolse e uccise 3 persone: condannato

RAGUSA – Il gup del tribunale di Ragusa ha condannato a 7 anni e 8 mesi di reclusione per omicidio stradale Angelo Runza, 23 anni, di Rosolini (Siracusa).

L’incidente risale al 18 gennaio scorso sulla provinciale Rosolini-Ispica: Runza a bordo della sua Fiat Punto si scontrò con la Toyota Yaris su cui viaggiavano Cristian Minardo, 22 anni, la fidanzata, Aurora Sorrentino, 22 anni e la madre della ragazza, Rita Barone, di 54, tutti di Rosolini.

Dagli accertamenti emerse che Runza aveva assunto sostanze alcoliche. Il giovane è stato condannato anche al risarcimento dei danni alle parti civili.


Correlati