Catania, c’è l’app contro i posteggiatori

di Tonino Demana. Quaranta gli abusivi beccati dalla polizia anche grazie alle segnalazioni dei cittadini su You Pol VIDEO

Catania, c’è l’app contro i posteggiatori

CATANIA – Quaranta posteggiatori abusivi sono stati beccati dalla polizia di Catania negli ultimi giorni. Molti erano alla Plaia, zona che in questo periodo attrae un bacino di automobilisti molto vasto. Ma anche al centro della città il fenomeno è diffusissimo.

Spesso a essere presidiate sono le strisce blu. Alcuni dei posteggiatori sono stati segnalati dai cittadini grazie all’app You Pol, da qui l’invito del vice questore Manuela Recca a denunciare, anche in forma anonima.


Correlati