Si getta tra le fiamme: salve 3 persone

Riesi. Incendio in un appartamento, provvidenziale l’intervento di un maresciallo dei carabinieri

Si getta tra le fiamme: salve 3 persone

RIESI (CL) – Una donna, i suoi figli ed un gatto sono stati salvati da un incendio che si è sprigionato in un’abitazione che s’affaccia su via Giacomo Matteotti. Le fiamme, partite dalla cucina, hanno invaso in pochi tempo l’appartamento. All’interno sono rimasti bloccati una donna di 37 anni, i figli di 12 e 15 anni ed un gatto.

Ad accorgersi dell’accaduto è il comandante della stazione dei carabinieri di Riesi, Alessio Santagata, che fatto uscire la donna aiutandola a percorrere le scale impraticabili per via del fumo. Ben più difficile il salvataggio dei ragazzi che si trovavano in una stanza al piano superiore.

Il maresciallo li ha invitati a salire sul tetto del palazzo tramite una scala interna. Poco dopo sono arrivati i vigili del fuoco di Mazzarino e due squadre dei vigili del fuoco da Caltanissetta, guidate dai capi reparto Vittorio Imbrogno e Salvatore Puglisi e dal funzionario Francesco Turco.

I vigili del fuoco, utilizzando un cestello mobile privato, sono riusciti a salire salvando anche i due ragazzi. Informati dagli stessi ragazzi che dentro l’appartamento era rimasto un gatto, i soccorritori hanno salvato l’animale ancor prima di spegnere l’incendio che è stato domato poco dopo le 8. La donna e i due ragazzi sono stati condotti in ospedale per accertamenti, ma nessuno di loro sarebbe rimasto ferito o intossicati.


Correlati