Lite per una ragazza, 16enne in ospedale

Cefalù. Rissa finita nel sangue con un coetaneo di Milano: il giovane ferito non è grave

Lite per una ragazza, 16enne in ospedale

CEFALU’ – Lite per gelosia a Cefalù tra due sedicenni: i protagonisti della rissa finita nel sangue sono un ragazzo di Milano e un giovane del comune siciliano. I due, in base a quanto hanno ricostruito i carabinieri, si contendevano una ragazza.

Il milanese ha colpito all’addome il coetaneo con un oggetto (gli inquirenti non lo hanno ancora individuato). Il giovane ferito è stato trasportato dai sanitari del 118 all’ospedale Giglio ed è stato medicato. Le sue condizioni non sono gravi. La prognosi è di sette giorni.

I carabinieri stanno sentendo gli amici dei due protagonisti della rissa per cercare di ricostruire quanto successo.


Correlati