Giovane senegalese pestato a Palermo

Gli aggressori, dopo aver rischiato di investire il 23enne, lo hanno colpito più volte al volto e al torace

Giovane senegalese pestato a Palermo

PALERMO – Un senegalese di 23 anni è stato picchiato da tre palermitani ieri sera in piazza Beati Paoli nel popolare quartiere del Capo.

Gli aggressori, dopo aver rischiato di investirlo correndo a tutta velocità a bordo di una Mini Cooper, si erano fermati per attaccare briga.

I tre gli hanno urlato contro e poi sono passati alle mani. L’hanno colpito più volte, al volto e al torace. La vittima, impiegato di una ditta di spedizioni, stava tornando a casa dal lavoro quando l’auto l’ha sfiorato.

A soccorrerlo è stato salvato da un ragazzo che ha visto la scena ed è accorso. Il senegalese è arrivato da solo al pronto soccorso dell’ospedale Civico dove gli è stata riscontrata una commozione cerebrale e diverse lesioni guaribili in 25 giorni.


Correlati