“A Noto nessuna zona rossa”

Il sindaco Bonfanti: “Nessuna preoccupazione, i migranti tutti asintomatici sono in una comunità a 20 chilometri dalla città”. VIDEO

“A Noto nessuna zona rossa”

NOTO (SIRACUSA) – “Ieri la Prefettura ha collocato in una struttura adeguata a circa 20 km dal centro abitato, 43 migranti. Dalle verifiche sanitarie (tamponi Covid19) sono emersi 8 casi di soggetti asintomatici che sono stati posti in ulteriore isolamento. Entrambi i gruppi, gli 8 asintomatici e gli altri 35 soggetti, sono presidiati a vista giorno e notte”.

Il sindaco di Noto Corrado Bonfanti è intervenuto all’interno della trasmissione Prima Linea di Telecolor e con Luca Ciliberti ha fatto il punto al termine di una giornata che ha visto coinvolto il suo Comune nel caso dei migranti positivi al Covid.

Bonfanti ha spiegato inoltre di essere in costante contatto con il Governatore Nello Musumeci e l’assessore alla Salute Ruggero Razza, per una rapida soluzione della vicenda scongiurando l’attivazione di una nuova zona rossa in Sicilia. “Non ci deve essere nessuna preoccupazione per la nostra comunità – prosegue Bonfanti – perché non sarà consentita nessuna possibilità di contatto: in questo momento in Prefettura si sta svolgendo una riunione operativa di tutte le Forze dell’Ordine per adottare i necessari ed opportuni provvedimenti. Qualcosa, però, nella gestione strategica dello sbarco non ha funzionato e in una situazione, come l’attuale, in cui esperienza e mezzi ci consentono di lavorare in sicurezza, quello che è accaduto non sarebbe dovuto accadere”.


Correlati