Poliziotto fuori servizio sventa rapina

Catania. Tentato furto in negozio di articoli cinesi: un arresto dopo la colluttazione, recuperata la refurtiva VIDEO

Momenti concitati, nella serata di lunedì, in viale Mario Rapisardi per una rapina ad un negozio di articoli cinesi. Un agente di polizia fuori servizio è intervenuto per fermare due individui, giunti sul posto col volto travisato con sciarpe e scaldacollo a bordo di uno scooter.
Il tentativo di furto, ripreso dalle telecamere interne ed esterne del negozio, è stato fermato dal poliziotto, accortosi di quanto stava accadendo e delle grida dei due malviventi, uno dei quali aveva fatto irruzione nel negozio con le mani in tasca a mimare l’impugnatura di un’arma.
Sceso dalla propria auto, l’agente si è buttato addosso al rapinatore rimasto fuori riuscendo a immobilizzare dopo una breve colluttazione il 25enne Antonio Falsaperla.

Nel frattempo l’altro rapinatore – colui che materialmente ha preso il bottino, facendo intendere alla vittima di essere armato – è riuscito a scappare, approfittando del fatto che il poliziotto intervenuto fosse solo: per fare ciò, però, ha lasciato cadere il registratore di cassa che aveva completamente asportato, permettendo ai poliziotti successivamente giunto sul posto di recuperare interamente il bottino.
Il rapinatore è stato accompagnato in questura in stato di arresto e, dopo gli adempimenti di rito, è stato tradotto in carcere, su disposizione del pm di turno. La vittima, titolare dell’attività commerciale, ha formalizzato la denuncia in questura, dove le è stata riconsegnata la refurtiva.

scroll to top
Hide picture