“La casa è nostra”: e giù botte selvagge

Catania: 7 persone irrompono in un appartamento di San Cristoforo e pestano marito, moglie e figlio

CATANIA – Ieri pomeriggio alcune volanti sono intervenute in un appartamento del quartiere catanese di San Cristoforo, dove i componenti di una famiglia composta da marito, moglie e figlio hanno raccontato di aver subito un’aggressione da parte di un gruppo di persone, con l’obbiettivo di ottenere l’immediata disponibilità dell’immobile che inizialmente era stato concesso in comodato d’uso ai tre.
Una vera e propria spedizione punitiva composta da sette persone, ancora in corso di identificazione, tra le quali due individui identificati sul posto, ovvero il pregiudicato Giovanni Indelicato, di 32 anni, e la madre Rita Puglisi, di 49, i quali nel rivendicare l’occupazione arbitraria del proprio immobile hanno fatto irruzione nell’appartamento e hanno picchiato selvaggiamente i tre componenti del nucleo familiare, tra cui un minore. Indelicato e la madre sono stati arrestati.

scroll to top
Hide picture