Forza auto a pochi metri dal commissariato

Palermo. Un agente in servizio al centralino lo nota dai monitor del sistema di videosorveglianza: in manette 37enne

Forza auto a pochi metri dal commissariato

PALERMO – La Polizia di Palermo ha arrestato Antonino Russo, 37enne pregiudicato, per furto aggravato su due auto.

A effettuare l’arresto un agente di polizia durante il servizio di addetto al centralino del commissariato “Oreto-Stazione”. Al poliziotto, la scorsa notte, intorno alle 2.30, impegnato nella visione dei monitor del sistema di videosorveglianza esterno al commissariato, non sono sfuggiti i movimenti sospetti dell’uomo arrivato con una bicicletta nella vicina via Malta.

L’uomo, dopo avere poggiato la bici a un palo dell’illuminazione, a pochi metri dal portone del commissariato, ha iniziato ad aggirasi tra le auto in sosta scrutando dentro. L’agente, seguendo i suoi movimenti, l’ha visto mentre rompeva il deflettore di una Volkswagen parcheggiata ed entrava nell’auto.

Il poliziotto si è diretto di corsa sul posto e ha bloccato Russo intento a rovistare nell’auto. In un borsone che aveva con sé, sono stati trovati due paia di occhiali, la chiave di un’auto, una tronchessa e un kit di riparazione pneumatici con compressore. La pattuglia intervenuta ha constatato che i veicoli già violati erano due, la Volkswagen e una Bmw.


Correlati