“Messina Denaro? Lo prenderemo presto”

Il procuratore nazionale antimafia: “Inammissibile che il boss sia latitante da 26 anni”

“Messina Denaro? Lo prenderemo presto”

ROMA – “Messina Denaro? Sono convinto che lo arresteremo presto”. Così si è espresso il procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo Federico Cafiero de Raho, in un’anticipazione dell’intervista in uscita sul terzo numero de Lavialibera, la rivista di Libera e Gruppo Abele.

“Ogni volta che ci sono indagini sul super boss si riesce a recidere tutto ciò che gli sta intorno ma, stranamente, non si arriva mai a catturarlo. Il che per la verità è inammissibile in una democrazia come la nostra, avere un latitante da 26 anni. Sono convinto che lo arresteremo a breve e sono ancora più convinto che è un dovere procedere alla sua cattura”.


Correlati