Ryanair torna a volare su Catania

Ripresi i collegamenti con l’aeroporto di Fontanarossa

Ryanair torna a volare su Catania

Ryanair torna a volare su Catania. La compagnia aerea low cost ha annunciato la ripresa dei collegamenti da e per l’aeroporto di Fontanarossa, con il ripristino dei voli, già operativi dal 21 giugno, su Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Milano Bergamo, Bologna, Perugia, Venezia, Torino, Cagliari, Pisa e Trieste.

Dal primo luglio Ryanair incrementerà ulteriormente il numero di rotte e la loro frequenza, come parte integrante dell’operativo per l’estate 2020. I collegamenti con lo scalo etneo prevedono in tutto 25 rotte, di cui 10 nazionali e 15 internazionali (Malta, Berlino-Schönefeld, Francoforte, Eindhoven, Atene, Bruxelles National, Budapest, Cracovia, Katowice, Madrid, Marsiglia, Marrakech, Siviglia, Rhodi, Kiev-Boryspil).

“Quello di Ryanair è senz’altro un gradito ritorno e un segnale di ripartenza atteso da tanti – commenta l’amministratore delegato di Sac, Nico Torrisi – Siamo contenti per la ripresa dei voli per numerose destinazioni e per l’annunciata volontà di aumentare rotte e frequenze, che risponde a un’esigenza dei siciliani e di tutti coloro che intendono visitare la Sicilia”.


Correlati