Svuotano casa di villeggiatura a Noto

La segnalazione di un cittadino e l’arrivo dei carabinieri: in due stavano caricando di tutto su un fuoristrada

Svuotano casa di villeggiatura a Noto

NOTO (SIRACUSA) – L’incremento delle pattuglie dei carabinieri nello scorso fine settimana e la collaborazione di un cittadino hanno consentito ai carabinieri di Pachino di arrestare due uomini che, la scorsa sera, hanno commesso un furto nell’abitazione di villeggiatura di una donna di Milano.

Verso le 20 la chiamata di un cittadino ai carabinieri ha segnalato la presenza di un fuoristrada sospetto in una zona rurale, in località Maccari, a Noto. I militari, da posizione defilata, hanno osservato il veicolo che, in sosta di fronte all’abitazione di villeggiatura, era stato caricato di refurtiva, tra cui addirittura un frigorifero.

Appena i carabinieri hanno bloccato il vialetto che conduce all’abitazione, due uomini sono saltati a bordo del fuoristrada in tutta fretta nel tentativo di fuggire. Dopo pochi metri infatti i carabinieri hanno raggiunto il fuoristrada e arrestato gli occupanti, Ettore Roccaro, 45enne di Avola, e Maurizio Pomillo, 30enne di Noto, entrambi volti noti ai carabinieri. L’intera refurtiva è stata restituita alla proprietaria mentre gli arrestati sono stati condotti nelle rispettive abitazioni agli arresti domiciliari.


Correlati