Siracusa, trovato cadavere in mare

Avvistato a mezzo miglio dal porto dal proprietario di una barca a vela: aperta un’inchiesta

Siracusa, trovato cadavere in mare

SIRACUSA – La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta sul ritrovamento di un cadavere in mare, a mezzo miglio dal porto. E’ stato il proprietario di una barca a vela, che stava facendo rientro nella rada del capoluogo, a segnalare alla Capitaneria il corpo che galleggiava.

Conferito l’incarico al medico legale per un’ispezione cadaverica. Il corpo si presenta in stato di decomposizione e gli investigatori stanno eseguendo delle verifiche sulle denunce di persone scomparse.


Correlati