Case a Ortigia coi soldi della droga

Siracusa. Sequestrati al trafficante Angelo Messina quattro immobili per un valore di circa 800 mila euro VIDEO

Case a Ortigia coi soldi della droga

SIRACUSA – I carabinieri hanno sequestrato a un 73enne, Angelo Messina, quattro immobili per un valore di circa 800 mila euro, nel centro storico di Ortigia a Siracusa. Il provvedimento, finalizzato alla confisca, è stato richiesto dalla Procura di Catania ed emesso ai sensi dell’art. 20 del codice antimafia.

Messina è stato condannato in via definitiva per traffico di sostanze stupefacenti ed è attualmente imputato per associazione per delinquere finalizzata al traffico di droga. Secondo i militari del nucleo investigativo del reparto operativo, Messina nel corso del tempo avrebbe acquisito un corposo patrimonio immobiliare nell’isola.

Negli anni 1986-1999 e 2016-2017 l’uomo ha gestito traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, “avvalendosi della collaborazione dei propri familiari, tutti pienamente coinvolti nella sua attività criminale” acquistando 4 appartamenti a Ortigia “impiegando i proventi delle proprie attività illecite”.

Le indagini hanno messo in luce come Messina e il suo nucleo familiare in quegli anni “percepissero redditi leciti talmente esigui da non poter giustificare l’acquisizione degli immobili”.

Secondo i militari l’uomo aveva intestato la titolarità degli appartamenti alla moglie e a uno dei figli, provvedendo a separarsi fittiziamente dalla consorte. Il 73enne convive ancora stabilmente con la consorte e ha fino ad oggi goduto della disponibilità degli immobili.


Correlati