Palermo

Pistola rubata e proiettili in casa, arrestato un commerciante

PALERMO – I carabinieri di Partanna Mondello hanno arrestato per possesso di arma da sparo e ricettazione un commerciante di 52 anni incensurato. Nella sua abitazione è stata sequestrata una pistola semiautomatica marca Beretta modello 92 cal. 9, funzionante e completa di caricatore con 7 colpi. Durante controlli nel giardino grazie al fiuto del pastore belga Vera del nucleo cinofili di Palermo, sotto la terra di un’aiuola sono state trovate altre 18 cartucce dello stesso calibro della pistola. L’arma, risultata rubata nel 2009, e le munizioni sono state sequestrate e inviate ai carabinieri del Ris di Messina per gli accertamenti balistici. L’arrestato è stato portato nel carcere “Lorusso-Pagliarelli”, in attesa dell’udienza di convalida.


Correlati