Divieto di balneazione ad Aci Castello

Tuffi temporaneamente vietati nel tratto di costa che va dal castello normanno fino al lido “La Risacca” per alti valori di enterococchi

Divieto di balneazione ad Aci Castello

ACI CASTELLO – Il divieto di balneazione temporaneo per la presenza di alti valori di enterococchi è stato disposto dal Comune di Aci Castello, nel Catanese, per il tratto di costa che va dal castello normanno fino a tutto il lido ‘La risacca’.

Lo rende noto l’Ente dopo che il dipartimento di Prevenzione dell”Asp di Catania ha comunicato la presenza di valori di enterococchi che andavano oltre i limiti consentiti dalla normativa vigente.

L’ordinanza è stata notificata ai titolari dei lidi Aquarius e La Risacca, che “sono tenuti ad esporre il provvedimento e a far rispettare il divieto ai fruitori delle strutture balneari”.

“Sarà apposta idonea segnaletica – conclude la nota – indicante il divieto temporaneo all’inizio e alla fine del tratto interessato. Nei prossimi giorni l’Asp Catania procederà a nuove analisi”.


Correlati