Evade domiciliari e va al pronto soccorso, stanco dell’attesa aggredisce un poliziotto

In manette un 64enne al Policlinico di Catania

Evade domiciliari e va al pronto soccorso, stanco dell’attesa aggredisce un poliziotto

CATANIA – E’ evaso dagli arresti domiciliari per andare nel Pronto Soccorso del Policlinico Vittorio Emanuele di Catania e qui, spazientitosi per l’attesa, dopo essere andato in escandescenze nei confronti di una infermiera, ha aggredito un agente della Polizia di Stato che era intervenuto, procurandogli alcune contusioni.

E’ finito così in manette un uomo di 64 anni, Giuseppe Viglianesi. E’ accusato di resistenza e violenza a pubblico ufficiale aggravate ed evasione dagli arresti domiciliari.


Correlati