Pusher nascondeva la droga nell’armadio

I carabinieri di Catania lo tenevano sotto controllo da settimane: in manette uno spacciatore di 23 anni

Pusher nascondeva la droga nell’armadio

CATANIA – I carabinieri di Catania Piazza Dante hanno arrestato il 23enne Giuseppe Minutola, responsabile di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Da tempo lo avevano messo tra i loro obiettivi e, dopo un lungo periodo di osservazione, i militari hanno deciso di effettuare una perquisizione nella sua abitazione di via Di Bella.

Il giovane alla vista dei militari è apparso dapprima perplesso ma, poi, lo stupore si è tramutato in nervosismo mentre i militari effettuavano la ricerca grazie alla quale, all’interno dell’armadio della stanza da letto, hanno rinvenuto circa 20 grammi di marijuana suddivisa in vari involucri, un bilancino di precisione, il necessario materiale per il confezionamento delle dosi per la vendita al minuto, nonché la somma di 420 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio. L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.


Correlati