A Catania il rapinatore affezionato

Otto colpi nella stessa farmacia del centro, l’ultimo il mese scorso con la mascherina: identificato

A Catania il rapinatore affezionato

CATANIA – La polizia di Catania ha eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal gip del tribunale, nei confronti del 29enne pregiudicato Alfredo Salvatore  Del Popolo Cupillo, detenuto per altra causa, ritenuto responsabile di rapina in una farmacia del centro, il 16 aprile scorso.

Esaminando le immagini estrapolate dall’impianto di videosorveglianza è stato identificato l’autore del reato, che ha agito con il volto coperto da una mascherina chirurgica. Gli investigatori hanno riconosciuto il modus operandi del giovane, il quale nel 2019 si era reso già responsabile di sette episodi di rapina ai danni della medesima farmacia. Per questo era stato arrestato.

Nella sua casa sono stati trovati indumenti del tutto simili a quelli indossati dal rapinatore. L’indagato si era sottratto volontariamente all’esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte d’appello di Catania.


Correlati