Ai domiciliari tenta di strangolare la moglie

Vittoria. Le figlie minorenni, anche loro picchiate dal padre, hanno salvato la madre e chiamato i carabinieri: arrestato 37enne 

Ai domiciliari tenta di strangolare la moglie

VITTORIA (RAGUSA) – Era ai domiciliari Innocenzo Di Giovanni, 37 anni, per scontare una pena per uso e spaccio di stupefacenti e durante la misura cautelare ha maltrattato e picchiato la moglie e le figlie minori. E’ stato arrestato dai militari di Vittoria e tradotto nel carcere di Gela.

A salvare la moglie dalla violenza del marito che ha tentato pure di strangolarla sono state le due figlie che hanno avuto il coraggio di chiamare i carabinieri, intervenuti per fermare l’uomo.


Correlati