Modica

Operaio arrestato per detenzione di stupefacenti

MODICA (RAGUSA) – Un operaio originario di Modica, Antonino Tripodi, 25 anni, è stato arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di ingente quantitativo di sostanze stupefacenti. Il giovane conservava in casa un chilo e mezzo di marijuana suddivisa in tre buste di cellophane, 120 grammi di cocaina e 35 grammi di hashish ed una consistente somma in denaro. Dopo le formalità di rito, Tripodi è stato rinchiuso nel carcere di Catania.


Correlati