I Falchi smantellano fortino della droga

Catania. Irruzione della polizia in due appartamenti a Zia Lisa utilizzati come base per lo spaccio: due arresti

I Falchi smantellano fortino della droga

CATANIA – La Polizia di Catania ha arrestato per spaccio di marijuana i pregiudicati Cesare Lizzio, 37 anni, e Salvatore Catania, ventenne. Un blitz dei Falchi ha permesso di infliggere un duro colpo a un gruppo di criminali che utilizzava come base di spaccio un intero stabile nel quartiere Zia Lisa.

Nonostante la presenza di vedette, di un imponente sistema di videosorveglianza e malgrado si trattasse di un edificio la cui collocazione risultava di difficile accesso e costantemente sorvegliata, gli agenti, con la fondamentale collaborazione dei vigili del fuoco, sono riusciti a irrompere in due appartamenti utilizzati come base per lo spaccio di marijuana.

In uno di questi, di proprietà di Lizzio sono state trovate 131 dosi di skunk e materiale per il confezionamento sottovuoto della marijuana. Durante le fasi dell’intervento, Catania invece ha lanciato un involucro con 13 dosi di marijuana che è stato recuperato dai poliziotti.

In casa di quest’ultimo sono state trovate altre tre dosi di skunk, materiale per pesatura e confezionamento e contabilità dell’attività di spaccio per decine di migliaia di euro.


Correlati