Etna, attività a Sud-Est

Registrata emissione di cenere dal cratere della Voragine 

Etna, attività a Sud-Est

Le reti di monitoraggio dell’Ingv-Oe di Catania registrano da stamattina una attività stromboliana dal Nuovo Cratere di Sud-Est che produce una modesta nube di cenere che i venti disperdono in quota.

Contestualmente è presente l’attività esplosiva al cratere della Voragine con periodica emissione di cenere che si disperde rapidamente in prossimità dell’area sommitale.

Non si riscontrano variazioni significative dell’ampiezza del tremore vulcanico e dell’attività infrasonica, la cui sorgente è localizzata al Nuovo Cratere di Sud-Est. Le deformazioni del suolo non mostrano nuove variazioni significative.


Correlati