Covid: Sicilia sempre vicina allo zero

Appena 7 nuovi casi, nessun decesso e altre 23 persone guarite. I dati per provincia. In Italia 99 morti: è il numero più basso dall’inizio del lockdown

Covid: Sicilia sempre vicina allo zero

Pochissimi nuovi contagi e nessun decesso nelle ultime 24 ore. Ancora incoraggianti i dati della Regione siciliana sull’emergenza coronavirus, aggiornati alle 15 di oggi (18 maggio).

Dall’inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 118.859 (+1.433 rispetto a ieri) su 106.277 persone: di queste sono risultate positive 3.395 (+7), mentre attualmente sono ancora contagiate 1.539 (-16), 1.589 sono guarite (+23) e 267 decedute (0).

Degli attuali 1.539 positivi, 150 pazienti (-8) sono ricoverati – di cui 13 in terapia intensiva (0) – mentre 1.389 (-8) sono in isolamento domiciliare.

Questa la divisione degli attuali positivi nelle varie province: Agrigento 44 (0 ricoverati, 96 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta 50 (6, 109, 11); Catania 634 (45, 331, 96); Enna 67 (7, 325, 29); Messina 299 (44, 205, 56); Palermo 366 (36, 163, 34); Ragusa 29 (4, 58, 7); Siracusa 33 (8, 185, 28); Trapani 17 (0, 117, 5).

In Italia sono 99 le vittime del coronavirus nelle ultime 24 ore, l’incremento più basso in un giorno dall’inizio del lockdown l’11 marzo. In totale i morti salgono così a 32.007. Domenica l’aumento era stato di 145 vittime. Il dato è stato reso noto dalla protezione civile.

Sono 225.886 i contagiati totali, 451 più di ieri. Il dato comprende attualmente positivi, vittime e guariti. Ieri l’incremento era stato di 675. Quattro regioni hanno zero contagi: Umbria, Sardegna, Calabria e Basilicata.

Sono saliti a 127.326 i guariti e i dimessi, con un incremento rispetto a ieri di 2.150 . Domenica l’aumento era stato di 2.366.


Correlati