La nave-quarantena arriva a Lampedusa

L’imbarcazione caricherà i 68 migranti, fra cui 26 donne e 2 bambini sbarcati ieri sull’isola

La nave-quarantena arriva a Lampedusa

LAMPEDUSA – La “Moby Zazà”, la nave-quarantena predisposta dal Governo sulla costa Agrigentina per fronteggiare l’emergenza immigrazione e Covid-19, è arrivata a Lampedusa (Ag).

L’imbarcazione caricherà i 68 migranti, fra cui 26 donne e 2 bambini, sbarcati ieri a Cala Madonna e poi dovrebbe rientrare in rada a Porto Empedocle (Ag) dove è previsto che rimanga per tutto il periodo della quarantena.

Intanto, in acque Sar maltesi, un peschereccio pare che abbia soccorso l’imbarcazione (già avvistata, da assetti aerei, ieri mattina) con a bordo circa 100 persone.


Correlati