Mazza baseball in auto e chiosco irregolare

Controlli della guardia di finanza: denunciato trentenne di Belpasso, bevande consumate al bancone ad Aci Castello

Mazza baseball in auto e chiosco irregolare

CATANIA – I militari della guardia di finanza di Catania, durante i controlli per assicurare il rispetto delle misure per il contenimento dell’epidemia Covid-19, hanno denunciato un trentenne di Belpasso trovato in possesso di una mazza da baseball lunga 75 cm.

Il trentenne era alla guida di un’auto sprovvista della copertura assicurativa obbligatoria. Insospettiti dall’atteggiamento del fermato, più volte segnalato per furto, i finanzieri hanno perquisito la macchina e trovato la mazza da baseball sul sedile posteriore. L’uomo non ha saputo fornire un motivo valido che ne giustificasse il trasporto. Per la guida senza la copertura assicurativa, infine, l’auto è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

Inoltre, la guardia di finanza di Acireale ha effettuato un controllo a un chiosco di Aci Castello, al cui titolare è stata contestata la vendita di bevande consumate dagli avventori sul banco di servizio e non, come invece previsto dalle normative vigenti, attraverso la consegna da asporto. Il chiosco è stato chiuso per 5 giorni.


Correlati