Litiga coi soci e incendia negozio alla fiera

Catania. Il gesto di un 37enne stressato dalla crisi economica: lui stesso si è autodenunciato ai carabinieri

Litiga coi soci e incendia negozio alla fiera

CATANIA – I carabinieri della stazione Piazza Dante di Catania hanno denunciato un 37enne per danneggiamento a seguito d’incendio.

L’uomo, stressato per la crisi economica e per problemi nel pagamento dell’affitto del locale, ha appiccato il fuoco al negozio di frutta e verdura che gestisce con altri quattro soci nello storico mercato della Fiera, in piazza Carlo Alberto, procurando un danno stimato in mille euro.

E’ stato lui stesso ad autodenunciarsi recandosi dai militari dell’Arma. La sua ricostruzione dei fatti è stata confermata dalla visione delle registrazioni dei filmati di videosorveglianza della zona. I suoi quattro soci, compreso lo stress psicologico al quale l’uomo ha ceduto, non hanno sporto denuncia nei suoi confronti per il risarcimento dei danni subiti.


Correlati