Troppi limoni in auto: arrestati nel Catanese

Saccheggiano un agrumeto a Mascali ma non sfuggono a un controllo

Troppi limoni in auto: arrestati nel Catanese

MASCALI (CATANIA) – I carabinieri di Mascali hanno arrestato il 38enne paternese Antonino D’Orto e il 39enne senegalese Pape Matar Seck, residente a Catania, per furto e danneggiamento in un campo di contrada Carcarella.

I militati hanno fermato la loro Peugeot 307 per un controllo e immediatamente si sono accorti che i due avevano caricato a bordo oltre 300 chilogrammi di limoni, rubati da un agrumeto poco distante, danneggiando la recinzione e le piante.


Correlati