10.5 C
Catania
06 Dic 2021

Sicilia: zero morti nelle ultime 24 ore

SiciliaSicilia: zero morti nelle ultime 24 ore

Nessun decesso e venti positivi in più rispetto a ieri, quando a parità di tamponi l’incremento era stato di 35 unità. Il quadro dell’emergenza coronavirus in Sicilia offre indicatori positivi.
Dall’inizio dei controlli i tamponi effettuati sono stati 75.360 (+2.352 rispetto a ieri), su 71.301 persone: di queste sono risultate positive 3.140 (+20), mentre attualmente sono ancora contagiate 2.145 (+2), 763 sono guarite (+18) e 232 decedute (0).
Degli attuali 2.145 positivi, 449 pazienti (-13) sono ricoverati – di cui 34 in terapia intensiva (0) – mentre 1.696 (+15) sono in isolamento domiciliare. Il prossimo aggiornamento regionale avverrà domani.
Tra le province, dati in calo per Catania (-5) e Messina (-5), in aumento Palermo (+10). Questa la divisione degli attuali positivi nel dettaglio: Agrigento, 69 (0 ricoverati, 65 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta, 126 (16, 22, 11); Catania, 665 (99, 225, 81); Enna, 296 (121, 86, 28); Messina, 368 (85, 117, 48); Palermo, 362 (69, 90, 28); Ragusa, 54 (7, 29, 6); Siracusa, 111 (47, 89, 24); Trapani, 94 (5, 40, 5).

ITALIA: CONTINUA CALO MALATI. Si conferma il calo dei malati per coronavirus. Sono complessivamente 104.657, 548 meno di ieri. La diminuzione ieri era stata di 608 mentre lunedì c’era stato un decremento di 290 malati.
Prosegue pure il trend in calo dei ricoveri in terapia intensiva: ad oggi sono 1.795, 68 in meno rispetto a ieri. Di questi, 634 sono in Lombardia, 21 in meno rispetto a ieri. Dei 104.657 malati complessivi, 19.210 sono ricoverati con sintomi, 513 in meno rispetto a ieri, e 83.652 sono quelli in isolamento domiciliare.
Le vittime sono 27.682, con un incremento di 323 in un giorno. Ieri l’aumento era stato di 382. I guariti salgono 71.252, con un incremento rispetto a ieri di 2.311 (ieri +2.317). I contagiati totali, vale a dire gli attualmente positivi, le vittime e i guariti, sono 203.591, con un incremento rispetto a ieri di 2.086.

S. GIOVANNI LA PUNTA: NEGATIVI 17 TAMPONI IN RSA. Sono tutti negativi i tamponi eseguiti ai 13 ospiti e ai 4 operatori della Rsa a San Giovanni la Punta. A comunicarlo è Nino Bellia, sindaco del centro etneo, dove si erano registrati diversi casi all’interno della struttura. “L’Asp mi ha confermato – spiega il primo cittadino – che entro questa settimana farà il secondo tampone a tutti i soggetti presenti in struttura, che darà l’ulteriore conferma di negatività dei soggetti interessati per confermarne definitivamente la guarigione. Questa notizia ci rincuora e conferma soprattutto che, adesso, all’interno della struttura non vi è una situazione così pericolosa come da tanti in questi giorni descritta”.
“Purtroppo ci duole confermare che i casi dei soggetti deceduti in seguito al Covid19, in detta struttura, in totale sono sei e tutti deceduti in ospedale dove erano stati precedentemente ricoverati. Tutti avevano patologie pregresse ed un’età avanzata, ad eccezione di un 62enne, anch’egli con patologie pregresse e figlio di una 92enne, ospite della struttura, le cui condizioni attualmente sono buone”. “Volendo fare un bilancio della situazione, con i dati ufficiali a nostra disposizione, i casi registrati sul nostro territorio, compresi pertanto anche quelli della casa di riposo, in totale sono 44, di questi quelli deceduti in totale sono stati 10, gli ospedalizzati sono stati 5 e altri 12 sono in isolamento domiciliare”.

Correlati