Catania

Latitante romeno intercettato al porto

CATANIA – Un latitante romeno è stato arrestato dalla Guardia di Finanza nell’ambito dei controlli legati all’emergenza Covid 19. L’uomo, colpito da un provvedimento cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Frosinone per furto aggravato in concorso di rame, è stato intercettato insieme al fratello all’ingresso del porto di Catania. Entrambi sono stati anche sanzionati per essersi allontanati dal proprio domicilio.

scroll to top
Hide picture