Cliente porta i carabinieri dal pusher

Mascalucia. Un 18enne in scooter beccato dopo aver acquistato droga in casa del 21enne Nicola Privitera

Cliente porta i carabinieri dal pusher

MASCALUCIA (CATANIA) – I carabinieri di Gravina di Catania hanno arrestato il 21enne Nicola Neves Privitera per spaccio di droga. I militari hanno notato un giovane in via Pulei a Mascalucia a bordo di uno scooter mentre volgeva continuamente lo sguardo intorno e continuava il suo tragitto in direzione di Nicolosi.

Pertanto i militari, insospettitisi, hanno deciso di fermare il conducente del veicolo, un 18enne: nel sottosella sono state trovate 5 dosi di marijuana. Il ragazzo, a questo punto, non ha potuto far altro che confermare ai militari d’aver appena acquistato la droga da Privitera in un’abitazione poco distante.

Giunti alla casa del pusher, protetta da un sistema di telecamere, i militari lo hanno trovato proprio sull’uscio con un uomo. Subito è entrato in casa frettolosamente e ha chiuso la porta blindata temporeggiandone poi l’apertura ai militari, molto probabilmente per disfarsi della droga nel water.

In vari nascondigli della casa sono stati trovati 10 grammi di marijuana suddivisa in dosi, materiale per il confezionamento per la vendita al minuto delle sostanze stupefacenti, 2 bilancini di precisione e 900 euro. Residui di droga trovati anche nel bagno, che confermavano l’ipotesi di distruzione della droga.


Correlati