Catania: gli offrono sesso, poi lo derubano

Portano via i soldi a un anziano: identificati due ragazzi bulgari dediti alla prostituzione

Catania: gli offrono sesso, poi lo derubano

CATANIA – Sono stati identificati e denunciati i due cittadini bulgari, il 26enne N. I. e il 21enne S. K. M, che lo scorso 25 aprile si sono resi responsabili di furto ai danni di un anziano signore.

Sabato pomeriggio i due, che sono dediti alla prostituzione, hanno fermato la loro vittima offrendogli prestazioni sessuali in cambio di pochi euro. Al rifiuto categorico dell’uomo sono passati alla richiesta di un obolo per poter acquistare alimenti.

Impietosito, l’anziano ha preso il portafogli. I due ragazzi si sono impadroniti di una banconota e sono scappati. La polizia li ha individuati grazie alle telecamere di videosorveglianza della zona.

I due ragazzi erano all’algolo tra via di Sangiuliano e via Crociferi; per loro è scattata la denuncia.


Correlati