Sicilia, aumentano i guariti: +31

Coronavirus: 42 nuovi casi, il bilancio degli attuali contagiati a +8. Province: Catania, Palermo, Ragusa e Siracusa in calo, crescono solo Messina ed Enna. Tredicesima vittima in Rsa Villafrati. In Italia per la prima volta diminuisce il numero dei positivi (-20)

Sicilia, aumentano i guariti: +31

Resta stabile il trend dei contagi da coronavirus in Sicilia. Nelle ultime 24 ore i positivi aumentano di 42 unità (ieri +45) e crescono i guariti: +31 (ieri+10).

Secondo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 16 di oggi (lunedì 20 aprile), dall’inizio dei controlli i tamponi effettuati sono stati 51.373 (+1.601 rispetto a ieri, domenica ne erano stati effettuati 2.057).

Di questi sono risultati positivi 2.759 (+42), mentre, attualmente, sono ancora contagiate 2.210 persone (+8), 346 sono guarite (+31) e 203 decedute (+3). Degli attuali 2.210 positivi, 565 pazienti (+2) sono ricoverati – di cui 39 in terapia intensiva (-2) – mentre 1.645 (+6) sono in isolamento domiciliare.

La divisione degli attuali positivi nelle province vede in flessione i numeri di Catania (-7, nonostante 25 nuovi positivi), Palermo (-2), Siracusa (-1) e Ragusa (-1). Dati inalterati per Caltanissetta, Agrigento e Trapani. Crescono solo Messina (+8) ed Enna (+5).

Il dettaglio: Agrigento, 129 (0 ricoverati, 2 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta, 113 (16, 15, 10); Catania, 626 (100, 111, 71); Enna, 323 (175, 29, 25); Messina, 404 (128, 52, 41); Palermo, 348 (71, 45, 27); Ragusa, 57 (4, 6, 6); Siracusa, 98 (64, 68, 17); Trapani, 112 (7, 18, 5).

ITALIA: PER LA PRIMA VOLTA ATTUALI POSITIVI IN CALO. Per la prima volta dall’inizio dell’emergenza il numero degli attualmente positivi al coronavirus è in calo rispetto al giorno prima. Ad oggi sono complessivamente 108.237 i malati in Italia mentre ieri erano 108.257, dunque 20 in più. Ieri l’aumento era stato di 486 rispetto al giorno precedente.

Prosegue il trend in calo dei ricoveri in terapia intensiva per coronavirus. Ad oggi sono 2.573, 62 in meno rispetto a ieri. Di questi, 901 sono in Lombardia, 21 in meno rispetto a ieri. Dei 108.237 malati complessivi, 24.906 sono ricoverati con sintomi, 127 in più rispetto a ieri e 80.758 sono quelli in isolamento domiciliare. Le vittime sono salite a 24.114 con un aumento rispetto a ieri di 454. Ieri l’aumento era stato di 433. Sono invece 48.877 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus, 1.822 più di ieri.

TREDICESIMA VITTIMA IN RSA VILLAFRATI. Salgono a 13 le vittime per coronavirus ospiti della Rsa Villa delle Palme a Villafrati, il paese del Palermitano dichiarato zona rossa dal presidente della Regione Musumeci. Un uomo è morto nel Covid Hospital di Partinico, dove era ricoverato da alcuni giorni. Nella Rsa sono stati registrati complessivamente 74 casi di persone positive al coronavirus, 60 tra gli anziani ospiti (13 dei quali deceduti) e 24 tra gli operatori della struttura.


Correlati