Furto minimoto e spinta con scooter rubato

Catania. Due giovani bloccati in via Acquicella Porto dopo un tentativo di fuga

Furto minimoto e spinta con scooter rubato

CATANIA – I carabinieri di Catania hanno arrestato il ventenne Salvatore Romeo e denunciato un 18enne per furto aggravato e ricettazione.

Intorno alle 7 del mattino alcuni cittadini hanno telefonato al 112 per avvertire d’aver visto, in via Zia Lisa, un giovane a bordo di uno scooter intento a spingere una minimoto condotta da un altro ragazzo.

I militari hanno quindi pattugliato la zona fino a quando hanno localizzato i due in via Acquicella Porto: avvedutisi della loro presenza, hanno tentato di scappare ma sono stati bloccati anche con l’ausilio di altre pattuglie.

Il minore, in particolare, a bordo di uno scooter Sym stava spingendo con la gamba una costosa minimoto enduro da competizione Viper Ayrton condotta da Romeo. Entrambi i mezzi sono risultati rubati: lo scooter rubato il giorno precedente, mentre la minimoto era stata appena asportata in via Dalia.


Correlati