Vulcano

Depuratore perde liquami, esposto del sindaco

VULCANO (MESSINA) – A Vulcano il depuratore di due strutture turistiche è precario e perde anche liquami. Il sindaco Marco Giorgianni dopo gli accertamenti degli organismi preposti ha inviato un esposto alla procura di Barcellona Pdg e ha emesso una ordinanza urgente a tutela della salute pubblica per vietare l’utilizzo dell’impianto di depurazione privato sito in località Vulcanello.

Dopo gli accertamenti effettuati dai carabinieri del nucleo operativo ecologico di Catania è risultato che la zona è interessata anche da odori nauseabondi e l’autorizzazione è scaduta. Controlli sono stati anche eseguiti dai medici dell’Asp 5 ed è risultato che le due strutture turistiche non sono in possesso dei requisiti urbanistici indispensabili per l’agibilità e hanno invitato il sindaco a prendere i provvedimenti.


Correlati