Dai pannolini alle mascherine: è catanese la prima azienda italiana certificata

Produrrà 300.000 pezzi al giorno: “Ma siamo stati a lungo bloccati da una burocrazia folle”

Dai pannolini alle mascherine: è catanese la prima azienda italiana certificata

CATANIA – C’è anche una azienda catanese che produce pannolini per bambini tra le prime in Italia ad aver ottenuto la certificazione Ce per le mascherine come dispositivo medico Cee 93/42 Classe 1.

L’iter, durato tre settimane, si è concluso con il sì del Politecnico di Milano, dove è stato testato il materiale idoneo fornito da una società lombarda identificata dagli imprenditori catanesi, e che lunedì vedrà nascere la prima mascherina Ce Classe 1 prodotta industrialmente in Sicilia.

“Siamo stati a lungo bloccati da una burocrazia folle, così come è capitato ad altre aziende italiane – spiega il direttore generale della Parmon spa Antonio Fronterè -: tre settimane fa, in piena emergenza coronavirus, abbiamo deciso di convertire una delle nostre linee, che realizzava salvaslip, in mascherine. La riconversione non nasce da motivi legati a un calo o a un blocco della nostra attuale produzione, che anzi in questo periodo viaggia in controtendenza e fa registrare un aumento delle quantità prodotte, ma dalla volontà di dare un contributo fattivo alla soluzione di una problematica ormai diventata mondiale”.

Alla Parmon Spa è previsto per lunedì l’avvio della prima produzione, con una capacità iniziale di 300.000 mascherine al giorno.


Correlati