Tenta di sfondare vetrina di un negozio

Acireale. I residenti in corso Sicilia svegliati dai rumori chiamano i carabinieri: denunciato un 21enne rumeno

 

Tenta di sfondare vetrina di un negozio

ACIREALE (CATANIA) – I carabinieri di Acireale hanno denunciato un rumeno di 21 anni: intorno alle 2 di stanotte, i militari hanno ricevuto al 112 una richiesta d’intervento dai residenti in corso Sicilia, svegliati da strani rumori provenienti dalla strada.

La pattuglia intervenuta ha sorpreso il giovane mentre cercava d’infrangere la vetrina di un negozio d’abbigliamento. Immediatamente bloccato, il 21enne, alterato anche dall’assunzione di alcol, si è giustificato dicendo di aver agito in preda all’ira dopo un litigio avuto con la fidanzata.

Lo scalmanato ha lesionato la soglia d’ingresso del negozio e divelto un grosso frammento con il quale ha tentato di sfondare la vetrata blindata. Il giovane era già gravato da precedenti per furto e droga.


Correlati