Chiusura domenicale, file ai supermercati

A Palermo code anche di mezzo chilometro, i punti vendita più grossi presidiati dalle forze dell’ordine

Chiusura domenicale, file ai supermercati

PALERMO – Lunghe code agli ingressi dei supermercati in molte città della Sicilia. Per la seconda domenica dalla firma dell’ordinanza del governatore Nello Musumeci, i negozi di alimentari domani saranno chiusi, la gente fin da stamattina si è messa in fila per fare la spesa nei supermercati.

Dalla stazione centrale di Palermo al Lidl, la fila è lunga mezzo chilometro: le persone indossano le mascherine e mantengono la distanza di sicurezza di almeno un metro. Nei negozi si entra poco alla volta, i commessi fanno rispettare i turni.

Nei centri commerciali più grossi stazionano polizia e carabinieri: dopo che due giorni fa c’è stato un tentativo di assalto in un supermercato a Palermo sono state rafforzate le misure di sicurezza agli ingressi dei market più frequentati.


Correlati