De Luca controlla Messina con i droni: “Dove ca… vai? Né passiu, né babbiu”

Nuova iniziativa del sindaco: “Quando il robot vi becca dirà ‘Torna a casa’” VIDEO

De Luca controlla Messina con i droni: “Dove ca… vai? Né passiu, né babbiu”

Con un video su Facebook il sindaco di Messina, Cateno De Luca, ha annunciato che inizierà a controllare chi infrange i divieti imposti per evitare contagi da coronavirus con dei droni sui cieli di Messina. De Luca minaccia i cittadini: “Droni ovunque… dove ca…o vai? Torna a casa. Né passiu, né babbiu. Non si esce da casa”.

“Non vedo l’ora di controllare tutti con gli schermi – dice il sindaco -, droni ovunque, che come vi becca vi dirà: torna a casa, questa sarà la voce del drone”. La voce registrata del sindaco dice: “Non si esce! Questo è l’ordine del sindaco De Luca e basta, vi becco a uno a uno. Non vi posso impedire formalmente di uscire da casa? Bene, vi impedisco di passare sul suolo pubblico, non si esce da casa, non si esce”.


Correlati