Catania

Uomo e donna fermati dalla polizia in via Puccini, avevano pistola appena rubata

CATANIA – Nel pomeriggio di ieri, intorno alle 15.20, agenti delle volanti di Catania sono intervenuti in via Puccini, a seguito di segnalazione di due persone sospette in strada. I poliziotti hanno notato un’auto con a bordo due ragazzi, identificati per la trentenne Grecia Claudia Rudolfo e il 39enne Salvatore Amato, entrambi di Lentini. Gli agenti hanno visto fuoriuscire dalla borsa della donna il calcio di una pistola: con le dovute precauzioni li hanno fermati; la semiautomatica marca Beretta con serbatoio rifornito di 8 proiettili era stata rubata dall’abitazione di una persona residente in una vicina abitazione. I due giovani quindi sono stati arrestati e denunciati per l’inosservanza delle prescrizioni per il contenimento dell’epidemia Covid-19.


Correlati