Catania, spaccio protetto dalle telecamere

Blitz dei carabinieri a San Giorgio: marito e moglie trovati in casa con un chilo e mezzo di marijuana

Catania, spaccio protetto dalle telecamere

CATANIA – Carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Catania Fontanarossa hanno arrestato una coppia di coniugi, Roberto Santapaola, 40 anni, e Barbara Cusmano, di 36, per spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella loro abitazione nel popoloso San Giorgio, protetta da un sistema di telecamere di sorveglianza che sono riusciti a eludere, militari dell’Arma hanno trovato 1,5 chili di marijuana e 235 euro in contanti ritenuti provento della vendita di droga.

Sequestrato anche il sistema di video sorveglianza, composto da monitor e 4 microtelecamere e materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per dosare e confezionare lo stupefacente da vendere. Gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati condotti in carcere.


Correlati