Si resta a casa, c’è anche maltempo

Temperature in calo nel fine settimana, prevista pioggia sulla Sicilia orientale

Si resta a casa, c’è anche maltempo

Con il maltempo sarà meno “doloroso” restare a casa forzatamente per proteggersi dal rischio contagio coronavirus. Farà freddo, ma solo per poco: la prima parte del prossimo week end vedrà in azione una perturbazione che investirà tutta l’Italia, provocando un peggioramento delle condizioni meteo, nella giornata di sabato, soprattutto al Nord e lungo l’Adriatico, con un calo delle temperature. Secondo il meteorologo di 3bmeteo.com, Lorenzo Badellino, sarà una fase di maltempo di breve durata.

Da domenica, l’alta pressione tornerà ad espandersi dall’Europa occidentale verso l’Italia favorendo il ripristino del tempo stabile. “Se al momento un campo di alta pressione sub tropicale ha conquistato le nostre latitudini e favorisce tempo in prevalenza stabile anche sull’Italia – osserva Badellino – già a partire dalle prossime ore inizierà a perdere smalto in corrispondenza del suo perimetro settentrionale, sotto la spinta del flusso atlantico che trasporta le perturbazioni da ovest verso est.

Nel corso di sabato uno di questi fronti riuscirà ad aprirsi un varco fin sul Mediterraneo centrale e scorrerà rapidamente sull’Italia da nord a sud provocando un certo deterioramento del tempo”.

Il maltempo durerà poco: domenica tornerà a prevalere il bel tempo su gran parte delle regioni, salvo addensamenti sulle pianure del Nord-Ovest e sulle regioni meridionali, con qualche ultima pioggia su Sicilia orientale e bassa Calabria. Temperature in calo al Sud.


Correlati