Calapai salta la Vibonese

Il laterale destro squalificato dopo l'ammonizione col Picerno. Ammenda di 3.500 euro alla società per i cori pro Speziale

Niente Vibonese per Luca Calapai. Il difensore del Catania è stato fermato per un turno dal giudice sportivo dopo l’ammonizione rimediata nella trasferta contro il Picerno che ha fatto scattare la squalifica automatica (quinto cartellino giallo stagionale).
Lucarelli dovrà quindi trovare una soluzione sulla corsia destra per la sfida di domenica al Massimino (alle 15.30, diretta su Rai Sport).
La società etnea è stata sanzionata con 3.500 euro di ammenda “perché propri sostenitori, in campo avverso, esponevano per gran parte della gara uno striscione del seguente tenore “Speziale libero” gravemente offensivo della sensibilità degli sportivi e delle forze dell’ordine (plurirecidiva, r.proc.fed., r.c.c.)”.

scroll to top
Hide picture