Coppia di catanesi ruba nel cantiere edile

Furti a Canicattini Bagni, i due immortalati dalle telecamere di videosorveglianza

Coppia di catanesi ruba nel cantiere edile

CANICATTINI BAGNI (SIRACUSA) – Ieri pomeriggio a Canicattini Bagni i carabinieri hanno arrestato i pregiudicati catanesi Rosetta Milazzo, 40 anni, e Massimiliano Longhitano, 39 anni, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Catania.

I due hanno rubato in un cantiere edile attrezzatura del valore di circa 5.000 euro. I carabinieri hanno visionato i filmati di video sorveglianza disponibili su territorio che hanno immortalato i due giovani mentre compivano il furto.

Inoltre, dalla visione dei filmati dei giorni precedenti, gli sono stati addebitati altri furti sempre in cantieri edili di Canicattini Bagni. La Milazzo è stata portata nella casa circondariale Piazza Lanza di Catania, mentre Longhitano che risponderà anche della violazione della sorveglianza speciale, è stato rinchiuso nella casa circondariale Cavadonna di Siracusa.


Correlati