Rubano smartwatch in carica agli imbarchi

Furto all’aeroporto di Catania: i due ladri 34enni partono per Siviglia, denunciati al loro rientro dopo quattro giorni

Rubano smartwatch in carica agli imbarchi

CATANIA – Nella sala imbarchi dell’aeroporto di Catania hanno rubato uno smartwatch che era messo sotto carica e poi si sono imbarcati su un volo per Siviglia. Al loro ritorno, dopo 4 giorni, ad attenderli nello scalo etneo hanno trovato gli agenti della Polizia, che li hanno denunciati. E’ quanto accaduto a due 34enni.

I due dopo il furto erano partiti alla volta della città andalusa ma, dopo la denuncia della vittima, sono stati individuati dagli agenti della Polizia di Frontiera dalle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza.

Venuti a conoscenza del volo di rientro, i poliziotti li hanno bloccati al loro arrivo a Catania, recuperando smartwatch e carica batterie, che sono stati sequestrati in attesa di essere restituiti alla vittima del furto.


Correlati