Alcol e droga: fermato il catanese che da dodici anni taglieggiava la sorella

Si faceva consegnare soldi per i suoi “acquisti”. Calci ai poliziotti al momento dell’arresto

Alcol e droga: fermato il catanese che da dodici anni taglieggiava la sorella

CATANIA – Ieri è stato arrestato a Catania il 42enne Alfredo Carmelo Renda, denunciato dalla sorella alla quale estorceva soldi continuamente. Per l’ennesima volta la stava minacciando: gli agenti che hanno risposto alla segnalazione lo hanno trovato in evidente stato di alterazione per l’assunzione di bevande alcoliche.

Renda ha opposto resistenza al controllo, scalciando più volte i poliziotti che sono stati costretti, pertanto, a immobilizzarlo. Da successivi accertamenti, i poliziotti hanno appurato che quella condotta non era un caso isolato e da circa 12 anni quotidianamente taglieggiava per comprare alcol e droga.


Correlati