Catania

“Il panico”: primo spettacolo stagionale al Teatroimpulso (FOTO)

Catania

CATANIA – Il primo spettacolo della nuova stagione di Teatroimpulso, a Catania, è “Il panico” del drammaturgo argentino contemporaneo Rafael Spregelburd. Il testo è tratto dall’Eptalogia di Hieronymus Bosch, una raccolta di opere ispirate alla tavola dei sette peccati capitali del pittore. Lo spettacolo sarà in scena in via Giovanni Gentile dal 27 febbraio all’1 marzo.

“Nell’opera ci sono tante storie che si intersecano – dice il regista Mario Guarneri -: un’agente immobiliare che non riesce a vendere, una direttrice di banca smemorata, una madre che non fa il suo ruolo, un giovane alla ricerca della sua identità sessuale, uno psicoterapeuta non molto professionale, una sensitiva incompresa, una coreografa e le sue ballerine in cerca dell’ispirazione e poi una segretaria sottomessa, un’amante sospettata pluriomicida e un’agente penitenziaria fifona. Quindici personaggi in scena in una parodia della nostra vita, calati nella ristrettezza economica della crisi argentina. C’è tanto, anzi tantissimo materiale da confondere lo spettatore, in barba all’essenzialità del teatro. Ma è proprio questo l’effetto voluto, l’uomo che non riesce a leggere la sua vita”.


Correlati