Barcellona Pozzo di Gotto

False polizze assicurative, tre arresti

MESSINA – Con l’accusa di avere emesso false polizze assicurative i carabinieri hanno arrestato a Barcellona Pozzo di Gotto (Me), tre persone: Giuseppa e Rosalia Benvegna di 44 anni e di 46 anni, Nino Currò, 52 anni. L’operazione denominata “Ghost insurance”, proprio per le polizze fantasma, è stata condotta dalla procura della Repubblica insieme alla polizia stradale e ai carabinieri.

I tre arrestati, secondo gli investigatori, attraverso l’utilizzo di sistemi informatici, stampavano polizze assicurative false identiche, in ogni parte, a quelle originali rilasciate da diverse compagnie assicuratrici, che venivano vendute a prezzi concorrenziali ad ignari acquirenti, i quali erano erroneamente convinti di essere in regola.


Correlati